10.jpg

   

        

logo_s

Beato chi hai scelto e chiamato vicino PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 19 Febbraio 2009 09:44
P FrancescoROMA Arriva il 19 febbraio, data memorabile per noi che ricordiamo l’anniversario 156 della nascita del nostro Fondatore Francesco Maria di Francia. Il richiamo al salmo 65,5a: “Beato chi hai scelto e chiamato vicino” ci viene spontaneo in quanto scelto fin dal grembo materno per essere consacrato con l’unzione sacerdotale, fu portato vicino al cuore di Gesù, da cui attinse l’amore e la bontà per occuparsi dei più piccoli e bisognosi e per portare conforto e speranza a coloro che vivevano nella solitudine e nell’abbandono. La sua esperienza di servizio incondizionato ai più derelitti, condivisa da altre anime sensibili al dolore altrui, dà vita alla nostra famiglia religiosa che lungo gli anni ha attratto e continua ad attirare giovani inquiete dal desiderio di spendere la propria vita nella donazione generosa ai fratelli. La vitalità di questo ideale è testificata dal fatto che, per la ricorrenza, due giovani a Bogotà iniziano la tappa di noviziato: Sandra Johana Arevalo e Yosira Gamboa e tre postulanti polacche: Barabara, Joanna, Ewa venute in Italia per un mese, partono per Contesse, comunità che le accoglie per l’esperienza apostolica e lo scambio fraterno che favorirà la conoscenza reciproca. Il nostro Padre, uomo di fede, interceda per la vocazione di ognuna di noi, affinchè viviamo con gioia la nostra consacrazione essendo artefici del Regno di Dio.

 

Sandra e Yosira