27.jpg

   

        

logo_s

Ecco, questo il momento favorevole PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 07 Marzo 2009 16:40

luce

 

ROMA Addentrate ormai nel tempo di quaresima, avanziamo sorrette dalla Parola di Dio che ogni giorno ci assicura la Sua presenza misericordiosa, e ci fa gustare la Sua iniziativa d’amore.

Per vivere più adeguatamente questi quaranta giorni che precedono la pasqua, noi ci prefiggiamo delle pratiche comunitarie e personali che ci accompagnano in questo itinerario ed esprimono la decisione di un cuore che davvero si vuole rinnovare.
Stiamo assaporando l’amaro della rinuncia, ma stiamo pure gustato la dolcezza della gioia -primo frutto della penitenza- una gioia profonda, non superficiale, che muove il cuore alla generosità, gioia che scaturisce dall’amicizia con Gesù, un’amicizia che ogni volta diventa più essenziale, confidenziale, intima.
Procediamo, dunque, con fermezza in questo percorso di grazia e di salvezza, vivendo fino in fondo questo attimo d’amore, offrendo al Signore “frutti degni di penitenza”, segno di un cammino serio e autentico, che vuole sempre più tendere al raggiungimento della perfezione nella carità -scopo primario di ogni pratica penitenziale- senza cadere nell’abitudine, nella pigrizia, nella monotonia. Egli, fin d’ora ci allieta facendoci pregustare l’esultanza della sua pasqua.