col1.jpg

   

        

logo_s

Invitati a cambiare l'acqua in vino PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 07 Aprile 2009 11:36
gruppo BARUCCANA Lode al Signore che ci ha dato la gioia di condividere con la gente di Baruccana (Milano) l’esperienza di missione parrocchiale animata dai frati Cappuccini della Lombardia. “Fate quello che vi dirà” è stato il tema guida di tutta la missione e veramente il Signore ha cambiato l’acqua della quotidianità nel vino dell’entusiasmo e della riconoscenza.    Abbiamo incontrato persone piene di aspettative ma con la volontà e il desiderio di lasciarsi avvolgere dall’ondata di grazia che il Signore regalava loro. Insieme ai frati Cappuccini ci siamo occupati dei giovani. La cosa che ci ha molto meravigliato è che loro si sono fatti missionari con noi, cioè portatori della Parola che salva agli altri coetanei. Insieme andavamo a cercare i giovani nelle loro case e li invitavamo alle varie iniziative della missione. Abbiamo incontrato giovani accoglienti, pronti a offrire il loro tempo, la loro intelligenza, il loro lavoro per rendere la chiesa di Dio una comunità che riceve e dona luce. Forse siamo partite pensando di evangelizzare ma a conti fatti siamo state evangelizzate. A cominciare dalla famiglia che ci ha ospitate che nella fiducia massima e nella semplicità di cuore ha messo a completa disposizione la sua casa: grazie Sante e Rosetta per la testimonianza che ci avete dato di unione e di vita vissuta nella fede, che il Signore vi benedica e vi protegga sempre. Grazie don Carlo che nonostante l’età continui a guidare e nutrire i tuoi parrocchiani come un padre premuroso. Grazie Susy e Daniele che nonostante la croce della malattia siete sempre gioiosi e per tutto ringraziate il Signore. Grazie Vittoria, Stella, Natale… che con amore avete pensato a nutrire nostro “fratello corpo” e nulla sfuggiva al vostro sguardo attento e premuroso.
   Grazie a tutti voi abitanti di Baruccana che con noi avete pregato, gioito e camminato verso il Signore. E infine grazie a voi giovani che avete accolto l’invito a cambiare l’acqua della vostra sete di Dio con il vino nuovo del Suo amore che arriva a cambiare il mondo. Senza la vostra acqua non si compie il miracolo, senza il vino del Suo Amore la vostra vita “vola basso” e voi siete chiamati a volare in alto con ali di aquila. Lasciatevi trasformare da Gesù e avrete la gioia vera, lasciatevi trasformare dal Suo Spirito e sarete creature nuove.
                                                                                                                                                                Sr Giuseppina e Sr Margherita