hnadiana.jpg

   

        

logo_s

Finchè vivo loderò il Signore PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 24 Aprile 2008 23:16
Sr Pietrina Di FrancescaROCCALUMERA  La benedizione del Signore, elargita alla nostra  nel dono di una lunga vita, è riconosciuta e celebrata con semplicità è francescana letizia. Con la presenza di molte Sorelle, di alcuni parenti e di molti amici e conoscenti, lo scorso 18 aprile, la nostra Casa Madre di Roccalumera si riempì di preghiere, canti, poemi, auguri, abbracci e sorrisi che volevano esprimere l’esultanza e la gratitudine per i 100 anni di vita della nostra Sorella più grande dell’Istituto. Lode a Dio per l’abbondanza di giorni ma anche di benedizioni esplicitate in un quotidiano vissuto con gioia e dedizione. Il nostro riconoscimento anche a Sr. Pietrina per aver impegnato generosamente la sua esistenza nella costruzione del Reno di Dio e per la testimonianza di fedeltà che ci offre. Nonostante la sua ripetuta implorazione: “voglio andare in paradiso”, al Signore piace lasciarla ancora in mezzo a noi, a Lei si addicono molto bene le parole del Salmo 92 ai versetti 13- 16:
“Il giusto fiorirà come palma, crescerà come cedro del Libano;
piantati nella casa del Signore, fioriranno negli atri del nostro Dio.
Nella vecchiaia daranno ancora frutti, saranno vegeti e rigogliosi,
per annunziare quanto è retto il Signore: mia roccia, in lui non c`è ingiustizia”