56.jpg

   

        

logo_s

Capodanno ad Assisi PDF Stampa E-mail
Scritto da suor Malgorzata Jablonska   
Mercoledì 06 Gennaio 2010 17:07
capodanno_mASSISI Quattro giorni di pioggia senza tregua. Quattro intensi giorni immersi fra la storia di Francesco e chiara ascoltando la musica di Dio, respirando la stessa aria e attraversando i sentieri che ricordano due grandi amici: Francesco e Chiara.

La nuova avventura di Capodanno ad Assisi iniziata a Milano ha portato una 40 –ina di giovani a sfidare il tempo. Siamo partiti da Milano il 28 dicembre in mattinata per arrivare nel pomeriggio ad Assisi. Ci faceva da compagnia tanta voglia di stare insieme, di conoscersi, di condividere ciò che siamo e cercare insieme “i segni del Suo amore”. Ogni mattina iniziava con Lui e ogni sera terminava con Lui.

Gesù è stato al centro delle nostre giornate. Anche quando alla sera del 31 dicembre insieme ad altri giovani in palestra abbiamo ballato – anche lì, Lui era presente – nella nostra danza di lode, di ringraziamento, di gioia. Poi la fiaccolata fino alla Porziuncola e infine la S. Messa con la quale abbiamo aperto l’anno nuovo. Auguri e si torna a casa per festeggiare ancora, mangiare il panettone con la crema al mascarpone preparata dai giovani e frati… qualche canto: “Chi è nato a gennaio si alzi, si alzi…” e poi a nanna perché fra un paio d’ore bisogna riprendere la via di ritorno. Grazie di cuore ai giovani e alla equipe della PGeV! E’ stata una bellissima esperienza attorno a Gesù e si sa che quando Lui è al primo posto tutto è al proprio posto.