15.jpg

   

        

logo_s

Sorella morte che spalanchi l'eternitá... PDF Stampa E-mail
Scritto da Suor Bernarda   
Sabato 23 Ottobre 2010 17:58

Suor FelicianaSAN GIOVANNI ROTONDO  La notizia della morte di Sr Felicina Cammarata ci ha colpito fortemente, perché nonostante i disturbi di salute che l’accompagnavano, Lei era piena di vitalitá e di energia, messa sempre al servizio degli altri e in continuo movimento; per cui comunicava

 vita con la sua disponibilitá e allegrezza.

 

Da nove anni si trovava nella comunitá di S. G. Rotondo, ma pure nelle altre comunitá dove ha lavorato viene ricordata per il suo coraggio nell’affrontare le situazioni, per l’ottimismo con cui realizzava l’apostolato e per la gioia che la caratterizzava.

Quest’anno sorella morte sta visitando spesso la nostra Congregazione e in piú di un’occasione lo ha fatto per portare all’eternitá delle sorelle che svolgevano dei servizi di grande responsabilitá. Giá ce lo ricordava insistentemente la liturgia di questa settimana: “vegliate, siate pronte, cingetevi i fianchi, perché nel momento che meno ve lo aspettate arriverá il Signore”.

Questo é un momento forte di distacco dalle persone con cui abbiamo condiviso tante esperienze che arricchirono la nostra vita et é anche una chiamata perché ricordando la transitorietá della nostra vita terrena manteniamo fisso lo sguardo nella patria celeste dove sperimenteremo la vita piena in Dio.