col1.jpg

   

        

logo_s

Araldini sulle orme di Francesco PDF Stampa E-mail
Scritto da Raffaele   
Martedì 10 Gennaio 2012 22:13
aral_mFOGGIA Anche quest'anno, alla vigilia del periodo d'avvento, e nel fervore dell'anno sociale già avviato da un pezzo, la Fraternità degli Araldini di Puglia si è radunata tutta per vivere un momento importante: la "Promessa". L'appuntamento si è tenuto lo scorso 22 Novembre, nel vecchio palazzetto dello sport di Bitonto, che ha riunito ben più di 350 araldini provenienti da tutte le parti della nostra Puglia.  Il tema guida della giornata è stato intitolato "da me a Te", come il nome del percorso formativo che quest'anno guiderà la formazione della Gifra d'Italia.

La nostra fraternità Araldini della parrocchia di sant'Anna di Foggia ha partecipato numerosa, con circa 30 bambini. All'arrivo, dopo la colazione, la mattinata è stata impegnata con canti, balli d'accoglienza. A seguire, un breve incontro formativo, in cui si è affrontato il tema dell'avvento e la bellezza dell'attesa che ciascuno di noi deve saper coltivare al meglio lungo tutto il periodo in preparazione al santo Natale.

In tarda mattinata i bambini hanno partecipato alla santa messa, celebrata da Fra Nicola della fraternità di Molfetta, e nella quale si è svolto l'importante rito della "Promessa": tutti gli araldini hanno confermato la loro "scelta" di esser francescani, di imparare a crescere e a maturare il loro cammino cristiano sulle orme del carisma francescano. Un impegno vivo e sincero, vissuto insieme in un clima di gioia. Dopo la celebrazione, per il resto della giornata i ragazzi hanno vissuto, nel pomeriggio, dei momenti di gioco e di divertimento, avendo così la possibilità di conoscersi e confrontarsi meglio tra di loro e di conoscere anche gli araldini delle altre fraternità locali, con i quali si ha più volte l'occasione di rincontrarsi.

A termine, prima della partenza, un momento di preghiera conclusivo ha raccolto tutti i partecipanti, per riflettere sulla bellezza della esperienza vissuta insieme.
Gli araldini della parrocchia di Sant'anna hanno vissuto intensamente e con emozione la giornata. Hanno portato a casa la gioia che hanno vissuto e hanno continuato a portarla avanti nella nostra parrocchia, dove quotidianamente vivono la loro esperienza di araldinato. Quest'anno inoltre, hanno sentito con grande entusiasmo la presenza di Suor Monica, che da qualche mese, da poco giunta nella nostra parrocchia, si occupa con amore e dedizione dei nostri araldini. E' bello per animatori e gli araldini, avere una figura francescana così presente e disponibile, che ci aiuta a vivere concretamente ciò che impariamo da Francesco.
Raffaele - animatore