56.jpg

   

        

logo_s

“Rabbunì, che io veda…” PDF Stampa E-mail
Scritto da Sr Beata   
Martedì 14 Febbraio 2012 21:18

missionemil_mSEGRATE SAN FELICE Carissime sorelle per grazia di Dio ho potuto insieme a sr Graziella Pulitano, partecipare in una settimana di missione nel quartiere di Milano -Segrate S.Felice. Un'esperienza non dimenticabile! Per le strade di San Felice noi suore e frati cappuccini camminavamo

 regalando a tutti un sorriso di pace e bene. 

La missione è stata aperta da Mons. Carlo Faccendini Vicario Episcopale che, durante la Messa ha consegnato ad ogni missionario il crocifisso e ci ha dato il mandato. Qualcuno ha detto: “E’ bello vederli gioiosi!” perche passavamo di casa in casa per portare il lieto annuncio di pace e bene e la Parola del Vangelo di Marco.

Abbiamo visitato le famiglie anche se con fatica trovavamo le persone durante la giornata.
Qualcuno ha rifiutato la visita ma tante volte le persone ci accoglievano volentieri per ascoltarci e cercare un dialogo con noi. Nelle case abbiamo trovato molta accoglienza e grande partecipazione di 29 gruppi nei Centri d’ascolto, in cui ogni sera ci incontravamo per ascoltare il Vangelo.

C'è stata una nutrita partecipazione dei bambini delle elementari alla preghiera del mattino: ”Buongiorno Gesù” con fra Lorenzo che spiegava l’alfabeto della vita cristiana. Poi tutti i bambini a piedi verso la scuola accompagnati da frati e suore. Non sono mancati vari appuntamenti per gli adolescenti e giovani in modo particolare la S. Messa nella cappella del oratorio, guidata da un simpatico fra Attilio insieme con sr Agata.
Mentre per gli adulti c’erano le catechesi, l’Adorazione eucaristica e in Chiesa la presenza di un Missionario pronto per chi desiderava avere un colloquio spirituale.

La settimana mi è volata subito e nemmeno mi sono accorta che il giorno della partenza era arrivato…con tanto dispiacere di lasciare le persone che per volontà di Dio ho conosciuto…  "Il Signore ha dato il Signore ha tolto".  

Nutriamo la speranza che fioriranno i semi che abbiamo sparso lungo il quartiere di S. Felice!

Nella preghiera missionaria
Sr. Beata 

Pace e bene!