col1.jpg

   

        

logo_s

Casa famiglia a Zwolen PDF Stampa E-mail
Scritto da Suor Bernarda   
Venerdì 23 Marzo 2012 09:54
siostraprzelozona_mZWOLEN, Polonia Grazie a don Bernard Kasprzycki parroco della parrocchia dell’Esaltazione della Santa Croce a Zwolen e grazie al coinvolgimento dell’Istituto delle Suore Cappuccine del Sacro Cuore si è avviato il funzionamento della Prima Casa Famiglia per Bambini al Comune di Zwolen.  La disponibilità per aiutare  nella cura dei bambini privi di opportunità educative dai propri genitori, le Suore Cappuccine del Sacro Cuore l’avevano offerta a metà del 2011.

Da quel momento, le conversazioni e le consultazioni per scegliere un modello educativo, hanno mirato a esaminare le condizioni abitative e la qualifica delle persone che svolgono la funzione di tutore. Infine, nella riunione dell’11 gennaio 2012, si ha accettato di condurre la casa famiglia in forma di cura della famiglia affidataria.

Il sindaco del Comune di Zwolen, Waldemar Urbański e sr Agnieszka Pilska, responsabile della Casa Famigli, hanno firmato solennemente presso l'Ufficio comunale l’accordo per una Casa famiglia per i bambini a Zwolen.

La casa-famiglia funzionerà in una casa prestata dalla parrocchia dell’Esaltazione della Santa Croce a Zwolen; a disposizione dei bambini ci sono due camere da letto, due bagni, una sala per lo studio silenzioso, adeguata per l’età e le esigenze dei bambini e la biblioteca, un soggiorno con computer (con accesso a Internet), una sala TV (attrezzata con i giochi appropriati ed attività educative - ricreative). Vicino alla casa c’è un piccolo giardino ben curato, dove si creerà una piccola area ricreativa per i bambini. La casa famiglia a Zwolen potrà ospitare sei bambini che per vari motivi, sono privi della possibilità di stare con i loro genitori. Il giorno dell’apertura della casa sono stati accolti i primi tre bambini .

Le suore Cappuccine del Sacro Cuore, hanno svolto i compiti di cura ed educazione sin dall’ inizio della loro presenza in Polonia, vale a dire dal 1897. In Polonia le suore hanno due case famiglie per i bambini a Lublino e a Siennica.

Ai fini della determinazione per la Casa Famiglia per i bambini, suor Agnese Pilska e suor Cecilia Pytka hanno completato le loro qualifiche presso al Cattolico Centro Adottivo che si trova presso la Caritas della Diocesi di Radom.

www.radom24.pl
www.radom24.pl