15.jpg

   

        

logo_s

Scoperchiate i tetti…! PDF Stampa E-mail
Scritto da Sr Beata   
Lunedì 30 Aprile 2012 22:13
scoptetti_mOLIVARELLA Il vento soffia dove vuole, ma non sai di donde viene né dove va…(Gv 3,8) E così avviene un giorno nella nostra comunità dove è arrivato un vento forte e ha scoperchiato il tetto della nostra casa…questo mi ha portato a riflettere su quanto deve accadere prossimamente nella vita della nostra Congregazione. 

Stiamo per celebrare il Capitolo Generale, un momento forte della vita dell’Istituto. Questo cammino di preparazione verso il XIV Capitolo lo vogliamo fare tutte insieme. Nei prossimi giorni dal 7 al 9 maggio 2012 alcune nostre sorelle scelte per essere capitolari, per la prima volta si incontreranno a Roma, per la preparazione dei lavori capitolari. Accompagniamo le nostre sorelle con la preghiera, invocando lo Spirito Santo che ci aiuta a leggere i segni dei tempi e a vedere ciò che dobbiamo cambiare nella nostra vita. Il Capitolo è un evento molto importante per la nostra storia e per tutta la Chiesa. E’ un momento di grazia dove possiamo vedere la nostra fedeltà al Carisma.

Abbiamo bisogno sempre di una profonda conversione personale e comunitaria. Attraverso l’ascolto dello Spirito di Dio, della sua Parola e della preghiera, possiamo riscoprire un nuovo stile che ci permetta di annunciare al mondo di oggi i valori del Vangelo.

E’ un cammino particolare, per questo lo dobbiamo vivere in Kenosis e per questo bisogna tante volte essere umili per “scoperchiare i tetti” della nostra vita, delle nostre abitudini, di tutto ciò che non ci permette di “crescere nell’amore a Gesù “ secondo lo stile ricevuto dai nostri Fondatori, perché “nella Chiesa ogni Istituzione ha una missione da compiere…” e noi siamo chiamate a formare una grande Famiglia, per questo accompagneremo con l’affetto e la preghiera le nostre sorelle capitolari perché possano essere docili al soffio dello Spirito Santo.

Accompagneremo le nostre sorelle come “un giorno alcuni uomini si recarono con un paralitico, non potendo però portarglielo innanzi a causa della folla, scoperchiarono il tetto, Gesù vista la loro fede, disse…(Cf Mc 2). Chiediamo al Signore per intercessione dei nostri Fondatori di avere questa fede che non solo sposta le montagne e scoperchia i tetti, ma cambia la vita di ciascuno di noi…
Sr Beata