10.jpg

   

        

logo_s


Vidimus Dominum

Sotto la tua protezione PDF Stampa E-mail
Giovedì 14 Maggio 2020 07:43
Maria_mFiduciosa nel soccorso dell’umile Ancella di Nazareth, che ripete lungo i secoli la sua perfetta adesione alla volontà di Dio e in armonia con il forte legame che caratterizzò i nostri Fondatori con la Vergine Maria, in questa data significativa, la  Madre Generale ha voluto compiere un atto di consacrazione dell’intero nostro Istituto al Cuore Immacolato di Maria.  

Radunate nella nostra cappella di Roma, in comunione con tutte le altre comunità dell’Istituto, alle ore 12:00, la Madre così ha pregato:

 

Oggi, 13 Màggio 2020, festa della Vérgine di Fàtima, Madre di Misericòrdia, Regina del Cielo e della Terra, rifúgio dei peccatori, consacro in modo specialíssimo al tuo Cuore Immacolato l’intero Istituto.

 

Con questo atto di consacrazione noi tutte, Vérgine Santa, intendiamo vívere con Te e attraverso di Te, tutti gli impegni assunti con la nostra consacrazione battesimale; impegnàndoci ad operare in noi quell'interiore conversione tanto richiesta dal Vangelo, che ci distacchi da ogni attaccamento a noi stesse e ai fàcili compromessi col mondo, per èssere, come Te, solo disponíbili a fare sempre la Volontà del Padre.

 

E mentre intendo affidare a Te, Madre dolcíssima e misericordiosa, le nostre esistenze e la nostra vita di consacrate, perché Tu ne disponga per i Tuoi disegni di salvezza, in quest'ora decisiva che grava sul mondo, ci impegniamo a vívere secondo i Tuoi desideri: con un rinnovato spírito di preghiera e di penitenza, con la partecipazione fervorosa alla celebrazione dell'Eucarestia e all'apostolato, con la quotidiana preghiera del Santo Rosàrio, con l’ austero modo di vita, sempre piú conforme al Vangelo, alla Règola e alle Costituzioni.

 

Ti promettiamo ancora, Vérgine Madre, di èssere unite al Santo Padre, alla Gerarchia e ai nostri Sacerdoti, cosí da porre una barriera al processo di contestazione del Magistero, che minàccia le fondamenta stesse della Chiesa.

 

Sotto la Tua protezione vogliamo èssere apòstole di questa unità di preghiera e di amore al Papa, su cui invochiamo da Te una speciale protezione. Tu, però, che sei puríssima nei pensieri, nelle parole e nelle azioni, facci riconòscere i falsi profeti e i mercenarî, per presentarli alla Misericòrdia del tuo Fíglio, insieme con tutte le ànime con cui veniamo a contatto, e al mondo intero.

 

Per quanto ci sarà possíbile, promoveremo una rinnovata devozione verso di Te, per accelerare il trionfo del tuo Cuore Immacolato.

 

Consapévoli che l'ateismo e il modernismo hanno fatto naufragare nella fede un gran número di fedeli e di ministri di Dio; che la dissacrazione è entrata nel Tèmpio santo di Dio; che il male e il peccato sempre piú dilàgano nel mondo; osiamo alzare fiduciosi gli occhi a Te, Madre di Gesú e Madre nostra misericordiosa e potente, ed invocare ancora oggi, ed attèndere da Te, la salvezza per i membri del nostro Istituto, per le nostre famíglie, per tutti i Tuoi figli, o clemente, o pietosa, o dolce Vérgine Maria.

 

Maria_w